منار الإسلام
موقع تربوي تعليمي أكاديمي

internazionale: Resoconto dell’incontro I concetti etici nel pensiero filosofico contemporaneo del filosofo Taha Abdel Rahman

الدكتور رضوان ناصح

0

Il Dipartimento di Filosofia, del Pensiero islamico e di Civiltà ed il Centro di Studi Dottorali: “Studi Teologici e Intellettuali” in collaborazione con il Master: “Pensiero islamico e civiltà in Marocco” e il Master: “Credenza e Pensiero nell’Occidente Islamico” hanno organizzato, il giorno di giovedì 22 aprile 2021, un convegno scientifico internazionale sul tema:  “I concetti etici nel pensiero filosofico contemporaneo del filosofo Taha Abdel Rahman”,  presso la Facoltà dei fondamenti della religione dell’università Abdelmalek El Saadi di Tetouan

Il convegno è stato caratterizzato dalla partecipazione di un gruppo di professori e ricercatori provenienti da diverse università; Turchia, Tunisia, Algeria e Marocco, e che ha suscitato un interesse qualitativo presso un pubblico considerevole di ricercatori e interessati all’eredità del filosofo marocchino Taha Abdel Rahman.

L’incontro è stato inaugurato da una sessione di apertura, condotta dal Dott. Ahmed Mona, nella quale hanno preso la parola il Vice Preside della Facoltà, incaricato della Ricerca Scientifica, del Partenariato e della Comunicazione, ed il Coordinatore del Comitato Organizzatore dell’attività, seguito da due sessioni scientifiche, secondo il seguente programma:

Moderatore: Dr. Ahmed Al-Farak (Professore di Filosofia – Università Abdelmalek Al-Saadi)

المزيد من المشاركات
1 من 130

1- Dr. Abdelmalek Boumenjel (Università di Setif 2-Algeria):

                               I concetti fondanti del libro Concetti etici

2- Dr. Ahmed Mouneh (Università di Abdelmalek Saadi-Marocco):

                               I Componenti del concetto d’affidabilità intellettuale nel libro “I concetti etici”

3- Noura Bouhannach (Università di Costantina 2-Algeria):

                             L’affidabilità intellettuale ed il ripristino della memoria umana: dal contratto al testamento

4- Dott. Mehmet Gürmaz (Capo dell’Istituto del Pensiero Islamico – Turchia):

                              La costituzione della moralità islamica sui tre patti coranici

5- Dr. Al-Bashir Lasyoud (Università Al-Zaytouna-Tunisia):

                              Secolarizzazione dei valori tra la descrizione e la precisione

6- Dr. Moataz Hasan Abu Qasim (Università di Trabzon-Turchia):

                             La mistificazione dei concetti morali nelle teorie contemporanee

Seconda sessione scientifica: (14:30-16:30)

Moderatrice: Dottoressa Noura Bouhannach (Università di Costantina 2-Algeria)

1- Dr. Ahmed Farrak (Università di Abdelmalek Saadi-Marocco):

                           Prospettive per il comune filosofico e l’affidabile critica intellettuale

2- Dr. Massoud Boudoukha (Università di Setif 2- Algeria):

                          Il principio dell’intellettualità come base di affidabilità per i concetti etici

3- Dott. Hicham Lachouche (Capo del Centro internazionale per l’educazione e la ricerca scientifica ICESRI-Marocco):

                  La responsabilità morale di Taha Abdel Rahman…dal contesto secolare al contesto dell’affidabilità intelletuale

Dott. Muhammet Ateş (Università Kütahya Dumlupinar-Turchia):

 Il ruolo della particolarità dell’aspetto religioso nella diffusione del comune filosofico dalla prospettiva pragmatica di Taha Abdul Rahman

5- Dr. Abdullah Al-Hadari (Capo del Centro di Studi e Ricerche Afkar – Marocco):

              Teoria dell’affidabilità intellettuale: Avvalersi dei significati di fede come strumenti analitici

6- Dr. Abdelhafid El-Rih (Università Mohammed V, Marocco):

              L’approccio dell’affidabilità intellettuale al concetto di responsabilità civile presso Taha Abdel Rahman.

 In seguito, i ricercatori e gli studenti che hanno seguito i lavori dell’incontro hanno avuto l’opportunità di partecipare con le loro domande, con le quali i partecipanti hanno interagito, e prima di concludere l’attività in serata, sono state espresse delle raccomandazioni, la più importante delle quali è stata la raccolta delle ricerche dell’incontro in un libro collettivo che sarà stampato dalla Facoltà, e l’incoraggiamento dei ricercatori a rivedere il patrimonio filosofico di Taha Abdel Rahman e di realizzare delle ricerche e delle tesi universitarie sulle questioni sollevate e affrontate dal filosofo marocchino attraverso l’approccio di affidabilità intellettuale nell’analisi e nella critica.

اترك رد

لن يتم نشر عنوان بريدك الإلكتروني.